La naturopatia

La naturopatia è una scienza umanistica, in quanto si avvale sia di conoscenze scientifiche (anatomia, fisiologia, chimica, biochimica, biofisica) che filosofiche per prendere in considerazione l`uomo su tutti i piani di cui è composto: piano fisico, energetico, psicoemotivo, spirituale.

 


Il naturopata è un professionista che opera nel campo della salute e un percorso naturopatico mira al mantenimento e al ripristino dello stato di salute globale della persona, permettendole di sostenere i meccanismi fisiologici di autoguarigione.

La naturopatia non rientra nella categoria delle professioni sanitarie.

Un percorso naturopatico infatti non mira alla cura e alla soppressione del sintomo attraverso farmaci (chimici o naturali) ma prende in considerazione la persona e le cause che portano alla somatizzazione (stile di vita, alimentazione, aspetti psico-emotivi).

 


Attraverso un percorso il naturopata accompagna la persona verso la piena espressione di se stessa, dunque verso lo stato di salute, attraverso l`impostazione di uno stile alimentare personalizzato, consigliando rimedi naturali di varia natura per sostenere l'organismo, offrendo consigli sullo stile di vita e nuovi spunti e punti di vista su ciò che sta vivendo.

Foglia verde
Natura
242355150_540746100516949_5611678826926347836_n.jpg

La prima consulenza

La prima cosa da chiarire con la persona è la modalità con cui il professionista si approccerà al miglioramento dello stato di salute, quindi si chiarisce chi è e come lavora un naturopata, quali sono gli obiettivi di un percorso e quali strumenti predilige.

La prima parte della consulenza è basata sul colloquio e sulla raccolta dei dati della persona utili a fare un quadro generale sul suo stato di salute.

Vengono poste domande specifiche in base al singolo caso, con relativi disturbi, sullo stile di vita, su come conduce la sua giornata, sullo stile alimentare.

C'è da sottolineare che la prima consulenza è leggermente più lunga di quelle successive perché è basata principalmente sulla raccolta dei dati della persona e su una prima valutazione generale.

La prima consulenza naturopatica comprende sempre una consulenza iridologica.

L`iridologia è uno strumento di indagine dell`iride che serve a conoscere la persona sul piano fisico, energetico, psico-emotivo e spirituale, in tutte le sue debolezze e potenzialità.

L`iridologia ci indirizza nella comprensione della somatizzazione e sulle modalità più adatte alla persona per il ripristino dello stato di salute.

In questa fase viene mostrata la foto dell`iride alla persona e le si spiega quali sono le sue caratteristiche costituzionali e acquisite grazie al rapporto con l'ambiente circostante.

Nell`ultima fase si fa un resoconto di ciò che è emerso precedentemente, per poi dare indicazioni cucite su misura sullo stile alimentare, su rimedi naturali che sostengono le esigenze dell`organismo e consigli sullo stile di vita.